Ilaria Perrelli, giornalista, è stata dirigente della FGCI napoletana negli anni di Berlinguer. impegnata nei movimenti della pace e contro la camorra e nella battaglia dei movimenti femminili e femministi. Protagonista, tra le sue diverse collaborazioni giornalistiche nazionali, dell’esperienza de l’Articolo a Napoli, con Pietro Greco, Massimiliano Amato e tanti altri.

A PROPOSITO DEL RUOLO DELL’EUROPA E DELLA SUA SINISTRA, A PARTIRE DA QUEL CHE SOSTENEVA BERLINGUER. IERI E OGGI.

Da Dedicato a Enrico Berlinguer di Gianfranco Nappi

…” A chi, ancora oggi, in sede di valutazione storico-politica, anche tra suoi ormai attempati compagni di partito, rimprovera a Berlinguer il mancato approdo all’unica sinistra che c’era in Europa, quella socialdemocratica, non si può non porre una domanda: ma quale socialdemocrazia?
Quella che con Brandt, Palme, Kreisky cercava di andare oltre, che avvertiva essersi esaurita tutta una fase della propria storia e quindi viveva l’imperativo di cercare vie nuove di critica al capitalismo; quella che si impegnava ad esempio in quel movimento pacifista o quella che poi giungerà fino a Blair, Schroeder e che, pur continuando a dirsi socialista e socialdemocratica sposerà, dopo l’89, l’ideologia delle magnifiche e progressive sorti del capitalismo, di un mondo pacificato nel quale sostanzialmente la storia si compiva? Un mondo nel quale, per dirla con Luigi Ferrajoli, al “ governo politico dell’economia” si è sostituito il governo economico della politica”
Quella di una Europa fattore di progresso nel mondo, di superamento dei blocchi, di superamento dei muri della guerra fredda, capace di essere una vera sponda al tentativo riformatore di Gorbaciov quando arriverà, per guadagnare all’Europa quella sua parte che se ne era in qualche modo staccata o invece, in modo sostanzialmente miope, tesa, insieme agli Usa, ad accelerarne non la trasformazione lungimirante ma il crollo e la rapina di tutto il rapinabile?…

Per avere il libro a casa senza costi aggiunti di spedizione, scrivere a infinitimondirivista@gmail.com

Foto in evidenza di Mario Riccio. Enrico Berlinguer chiude la festa nazionale de l’Unità alla mostra d’Oltremare a Napoli

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere un avviso sulle novità del nostro sito web?
Iscriviti alla nostra newsletter!

Termini e Condizioni *

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.