Dicevamo nel nostro ultimo Diario (https://www.infinitimondi.eu/2024/05/27/diario-di-rigenera-3-oggi-la-riflessione-di-ugo-leone-da-la-repubblica-sul-bradisismo-ma-in-ben-altra-e-nocivissima-direzione-citta-metropolitana-e-regione-vanno ), che la parola che spiega più di tutte la strategia delle istituzioni campane si scrive rigenerazione urbana ma si legga densificazione : e all’ombra della rigenerazione-densificata si fa rientrare dalla porta principale quel che a parole si era fatto uscire dalla finestra, eContinua…

Si affaccia il tema dell’alleggerimento delle presenze nell’Area flegrea, e in quella Vesuviana, come uno degli interventi da realizzare nel quadro di una strategia articolata e integrata di limitazione del rischio. E, potremmo aggiungere, di una riduzione dell’intasamento e della densità di una delle aree metropolitane più congestionate d’Europa. PatriziaContinua…

Condivido e sostengo la piattaforma della CGIL e del mondo dello Associazionismo, “LA VIA MAESTRA” per la difesa dei diritti sociali e del mondo del lavoro ;del Welfare ;contro la politica di marca neofascista del governo Meloni contro i lavoratori e i pensionati,gli attacchi alla Costituzione e alla democrazia ,l’ulterioreContinua…

Il ministro Musumeci ha affrontato ieri in una riunione interministeriale la situazione dei Campi Flegrei. Ha annunciato interventi vaghi ( si verificherà, si provvederà, si finanzierà…), e non ha risparmiato una buona dose di improperi ai cittadini di Pozzuoli che si spaventano e alle Istituzioni per continuare a sottovalutare ilContinua…