di Antonio Avilio Carissima compagna Norma,ho seguito con molto interesse il dibattito aperto con il tuo editoriale sulla sinistra ” dei 4 amici albar”. Quella che tradizionalmente viene identificata come “radicale” e che nelle ultime elezioni hapalesato la sua inconsistenza in termini di consenso reale effettivo; la necessità di unaContinua…

Negli ultimi 50 anni si è sempre più infittito in Europa l’intreccio tra Ambiente e Sviluppo. A livello italiano, le ricadute sono state variamente ma sempre parzialmente colte, soprattutto per lo scarso o discontinuo ruolo esercitato dalla sinistra italiana che ha lasciato la tematica ad esclusivo appannaggio dei Verdi, unaContinua…

Le vicende del Covid ci avevano sin qui impedito di discutere a Benevento il numero scorso di Infinitimindi, il 18/2021, che conteneva tra le altre cose, due saggi di grande interesse: il primo di Carmine Nardone con la sua riflessione sul valore assoluto dell’Appennino e delle aree interne per ripensareContinua…