https://chng.it/Ff5zxyvf

Ecco il testo della Petizione che l’attiva ARCI di Saviano ha lanciato e che invitiamo tutti a condividere e a firmare.

La condizione dei Regi Lagni nelle province di Napoli e Caserta è un disastro e, considerando la loro ubicazione soprattutto nel nostro territorio potrebbe ulteriormente degenerare.
Anni di approssimazione gestionale, scelte politiche sbagliate, atti criminali, come lo sversamento di rifiuti di tutti i generi, compresi quelli tossici, otturazione dei ponti d’attraversamento sono sole alcune delle cause della disastrosa condizione in cui gli alvei attualmente versano.
Questa situazione è destinata nei prossimi mesi ad esplodere, stante il cambiamento climatico in atto che potrebbe portare a degli eventi meteorici di intensità e portata mai viste, insostenibili per l’attuale rete degli alvei.
Ciò rappresenta un pericolo costante per le persone e per le cose. E’ necessario quindi un intervento risolutivo.
Orbene, considerando che ad oggi ci sono in campo competenze e risorse finanziarie sufficienti per risolvere questo problema, con la sottoscrizione della presente petizione, si chiede un immediato intervento degli organi politici ed amministrativi competenti.
In particolare, si chiede a tutti gli organi di governo, presenti sul territorio, ed, in primis, ai Comuni del bacino dei Regi Lagni, nonché alle associazioni interessate un’azione immediata finalizzata a dare la giusta priorità al problema, nonché alla risoluzione dello stesso.

per firmare :

https://chng.it/Ff5zxyvf

per seguire, la pagina FB aperta sulla campagna:

https://www.facebook.com/groups/989567818491436/permalink/997928110988740/

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere un avviso sulle novità del nostro sito web?
Iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *