Il 2 giugno le Festa delle Repubblica comincia Berlingueriana dedicata ad uno degli uomini più illustri della storia della Repubblica italiana. Enrico Berlinguer. E poi, percorso Mostre Fotografiche con immagini dall’Archivio Mario Riccio che Infinitimondi ha digitalizzato e messo a disposizione di tutti sul sito www.centoannipci.it, e Materiali Audiovisivi unici messi a disposizione in larga misura dall’Archivio Audiovisivo del Movimento Operaio e Democratico.

Il 3 giugno mattina, il momento della riflessione storico-politica, sulla personalità sul suo tempo, sui nodi rimasti aperti in questo presente. E poi collegamento con Aldo Tortorella, una delle figure del gruppo dirigente del PCI più vicina ad Enrico. Il Saluto del Circolo ILVA di Bagnoli che ospita tutta la manifestazione e quello della FILLEA CGIL Nazionale che ne è co-organizzatrice e sostenitrice attiva.

Il 3 giugno pomeriggio, dopo gli storici, il confronto è con filosofi, scienziati, esperti e ricercatori sul mondo che viene, dal presente con uno sguardo rivolto al futuro. Ricordando Pietro Greco.

Sempre il 3 giugno, la seconda parte del pomeriggio e poi la serata sono dedicate alla grande questione dei Cambiamenti Climatici con una ospite d’eccezione: Vandana Shiva. Con lei presentiamo e discutiamo, per la prima volta in Italia, il suo nuovo libro, e poi avremo la possibilità di rimanere a cena discutendo con lei e i produttori di qualità raccolti anche in collaborazione con Slow Food Vesuviano e Napoli: la cena è aperta a chiunque, con un piccolo contributo di sostegno alle attività del Centro che in India sostiene i piccoli contadini, voglia stare con noi e cogliere questa straordinaria opportunità. ( per prenotazioni e informazioni ulteriori scrivere a infinitimondirivista@gmail.com ).

Il 4 giugno ad inizio mattinata, la terza parte dell’impegno di Vandana Shiva: una sua Lectio sul Necessario Ecocene. E poi i ragazzi dell’Istituto Montalcini-Ferraris di Saviano Marigliano srotoleranno la più lunga bandiera delle pace mai realizzata a Napoli e, così, si aprirà l’ultima parte di Berlingueriana con una iniziativa sui temi della Pace e di un futuro di giustizia su scala planetaria. Nel segno di Berlinguer.

Tutti gli eventi di Berlingueriana saranno aperti e coordinati dai giovani rappresentanti delle Associazioni e Case del Popolo che l’hanno organizzata insieme ad infinitimondi: un altro modo per dire che il traguardo di tutto questo lavoro sono proprio le giovani generazioni ed il futuro della società.

Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere un avviso sulle novità del nostro sito web?
Iscriviti alla nostra newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.