Print Friendly, PDF & Email

Vuoi ricevere un avviso sulle novità del nostro sito web?
Iscriviti alla nostra newsletter!

1 commento

  1. Considero giusto scrivere qui ulteriori annotazioni sul perché questo libro ha alimentato in me un forte interesse. Viene da lontano, ma soprattutto dalle irripetibili esperienze vissute nel quotidiano con giovani donne e uomini di vari stati dell’Africa nell’EXPO 2015 a Milano e in modo particolare nel PADIGLIONE KIP, sotto l’egidia dell’ONU, diretto da Luciano Carbrino. Per vari giorni a maggio,luglio, settembre ed ottobre – anche per le iniziative realizzate da VIS ROBORIS (con puro volontariato),ho vissuto giornate di inedito etico e culturale, con confronti vivaci e condivisione di belle azioni: io sempre colpita da vestiti multicolori, da sorrisi sinceri, da linguaggi e gesti di fruttuosa comunicazione, da una specifica eleganza nel portamento. E’ da lì che ha avuto origine la mia conoscenza diretta con Gianfranco Nappi e la partecipazione attiva di VIS ROBORIS alle fantastiche iniziative dedicate al MEDITERRANEO e alle sue terre, risorse, tradizioni ed innovazioni – e di INTRECCI attuate nei vari mesi del 2016 e del 2017 allo “GNAMVillage” di CITTA’ DELLA SCIENZA …..E poi è nata INFINITIMONDI: nel suo nome già l’orizzonte di originali progetti/programmi, spazio aperto a pensieri liberi e di libertà, ad argomentazioni attente e costruttive, passioni culturali e politiche di variegato spessore. E’ bello riportare qui un frammento di un mio ricordo nel numero monografico tutto dedicato ad Aldo Masullo di “NARRAZIONI” a cura del prof. Antonio Malorni, vol.22, marzo giugno 2020 : “Per me memorabile la figura di Aldo Masullo eretta nella sua autorevolezza sorridente in una grande sala -del Padiglione KIP EXPO 2015 a Milano -gramita di tantissime persone rappresentanti vari angoli del mondo, diversissime per i colori della pelle e dei vestiti portatori di tradizioni. Il grande filosofo /politico aveva deciso di comunicarci in piedi il suo intervento, considerato fondamentale per la chiusura del Convegno Internazionale “Sviluppo territoriale attraente e sostenibile” del 24 ottobre , organizzato dalla Kip International School. La sua voce annientando confini linguistici e barriere culturali, risuonava chiara e convincente perché comunicava appassionante convinzione nelle idee e nelle proposte, esse stesse espressioni di profondità dinamica pensiero e di inespugnabile coerenza.” E’ bene ricordare qui anche la sorprendente complicità comunicativa emersa dal dialogo – con contenuti tuttora di notevole valore – tra Aldo Masullo e Francesco D’Errico con il suo pianoforte in “INTERCONNESSIONI il futuro del nostro mondo tra i colori di mille popoli”, realizzato da VIS ROBORIS con PIANO CITY NAPOLI il 15 ottobre 2016 a CITTA’ DELLA SCIENZA. C’è tuttora un documfilm, c’è ancora il richiamo del libro “Africana”, c’è sempre lo sguardo attento, leale e fertile di Gianfranco Nappi ed INFINITIMONDI si aprirà sempre di più ad altri mondi. Con efficacia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *